PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

Stai leggendo l’informativa ex Reg. UE/679/2016, che riguarda la protezione dei dati personali e sensibili che “Centro di mediazione e formazione alla mediazione inMEDIAsREs” esegue nel trattare i dati personali dei soci e di terze parti persone fisiche.


Articolo 1. Titolare e Responsabile del Trattamento. Dati di contatto

1.1. Titolare del Trattamento è il Presidente pro tempore del Centro di mediazione che all'attualità è l'avv. Maria Tangari: il contatto è info@mediazioneparma.it. Il Responsabile del Trattamento dati è la segretaria Giada Ghiretti: il contatto è info@mediazioneparma.it.


Articolo 2. Contatti generali per le questioni relative alla protezione dei dati personali

2.1. In ogni caso, per tutte le questioni inerenti alla protezione dei dati personali, puoi inviare una e-mail a info@mediazioneparma.it. La casella è letta esclusivamente dal Presidente e dalla segretaria del “Centro di mediazione e formazione alla mediazione inMEDIAsREs” e da collaboratori autorizzati.


DATI PERSONALI DELL'UTENTE


Articolo 3. Utente: base giuridica del trattamento dei dati personali

3.1. Base giuridica del trattamento dei dati personali forniti dall'utente è lo Statuto del centro di mediazione, per l’esecuzione del quale i dati registrati sul Sito sono trattati, ai sensi dell’art. 6, §1, lett. B del Reg. UE/679/2016.

3.2. Per l’iscrizione al centro di mediazione sono richiesti i seguenti dati (URL: http://www.mediazioneparma.it/dove-siamo-e-contatti/contatti1):

(1) Nome e cognome

(2) Il Comune, la Provincia e la data di nascita

(3) Indirizzo

(4) Il numero di telefono o di cellulare

(5) L’indirizzo e-mail

(6) La Professione


Articolo 4. Finalità del trattamento dei dati personali dell'utente

4.1. I dati comunicati dall'utente in fase di registrazione saranno conservati a cura del Titolare del Trattamento, con divieto di comunicazione e/o cessione a terzi.

4.2. La raccolta dei dati è finalizzata per le comunicazioni relative agli eventi associativi e alla vita associativa e a quanto previsto dallo statuto.


Articolo 5. Modalità del trattamento

5.1. Il Trattamento dei dati avviene con modalità elettronica e automatizzata sia nel momento dell’acquisizione dei dati, sia nel momento della loro conservazione, sia infine nel momento della loro rielaborazione a fini di verifica e della promozione delle attività del centro di mediazione.


Articolo 6. Ulteriori finalità di trattamento dei dati

6.1. I dati comunicati dall'utente non saranno utilizzati commercialmente per azioni di marketing e/o qualsiasi altra finalità che esuli da quanto non strettamente necessario per i servizi erogati dal centro di mediazione, salvo che l’Utente non vi acconsenta espressamente, conformemente all’art. 13, §3, Reg. UE/679/2016, previa comunicazione espressa del Titolare del Trattamento o del Responsabile del Trattamento competente, con le indicazioni previste dall’art. 13, §§ 1 e 2 del Reg. UE/679/2016.

6.2. Tale ulteriore consenso, in quanto non strettamente collegato all’esecuzione dei servizi del centro di mediazione, è da considerarsi prestato ai sensi dell’art. 6, §1, lett. A del Reg. UE/679/2016.


Articolo 7. Comunicazione per fini di legge o per difesa in giudizio

7.1. I dati saranno comunicati all’Autorità giudiziaria, ove legittimamente richiesto.

7.2. I dati forniti dagli utenti, infine, o in forma aggregata, o in forma analitica, potranno essere utilizzati dal centro di mediazione per accedere a contributi europei, statali o regionali, o per la difesa in giudizio, in ogni caso in modo coerente con le finalità del centro, anche quale determinata dai competenti organi (Presidente e Consiglio Direttivo di Giostra dei Diritti e Coinetica).


Articolo 8. Conservazione dei dati personali

8.1. I dati personali dell'utente saranno conservati per tutta la durata dei servizi del centro di mediazione, ai termini dello Statuto.


Articolo 9. Accesso ai dati personali e portabilità dei dati personali

9.1. L'utente ha sempre diritto di accedere ai propri dati personali, e di ottenerne copia, conformemente all’Art. 15 del Reg. UE/679/2016. Il titolare del trattamento si riserva il diritto di richiedere un’equa indennità per tale operazione, non superiore comunque a € 5,00 oltre IVA.

9.2. Ai sensi dell’Art. 20, Reg. UE/679/2016, l’interessato può chiedere al centro di mediazione copia portabile e in formato strutturato dei propri dati, inviando e-mail alla casella info@mediazioneparma.it.


Articolo 10. Rettifica dei dati personali

10.1. L'utente è in grado di rettificare i propri dati personali chiedendolo espressamente tramite e-mail alla casella info@mediazioneparma.it.


Articolo 11. Cancellazione dei dati personali a richiesta dell'utente

11.1. L'utente può cancellare in ogni momento i dati personali non essenziali alla partecipazione all'attività del centro di mediazione inMEDIAsREs.

11.2. L'utente può altresì chiedere in ogni momento la cancellazione dal database di backup dei propri dati personali oramai desueti, salvi gli obblighi legali di conservazione incombenti sul Titolare del trattamento, tramite invio di e-mail all’indirizzo info@mediazioneparma.it.

11.3. L'utente può altresì chiedere la cancellazione dei propri dati personali attuali, essenziali alla sua qualità di utente. Tale richiesta vale come richiesta di dimissioni ai sensi dello Statuto.

11.4. La cancellazione non pregiudica il trattamento che sia stato eseguito in precedenza, né pregiudica la conservazione del dato di appartenenza dell'utente nei database del centro di mediazione, per fini statistici e di archiviazione storica.


DATI RACCOLTI PER LA PARTECIPAZIONE AD EVENTI


Articolo 12. Raccolta dei dati e finalità del trattamento

12.1. Chi intende partecipare agli eventi promossi dal centro di mediazione, deve iscriversi tramite Sito, alla pagina dedicata al singolo evento, o qualora sia richiesto dall’aspirante partecipante e vi siano posti disponibili, anche direttamente al convegno.

12.2. I dati così raccolti presso l’interessato sono trattati con modalità automatica ed esclusivamente per le attività statutarie finalizzate alla partecipazione dell’interessato al singolo evento. Sono conservati solo per il tempo necessario all’esecuzione delle attività connesse all’evento, salve le necessità di archiviazione a fini di legge.


Articolo 13. Base giuridica del trattamento

13.1. Base giuridica del trattamento dei dati raccolti conformemente al presente capo è il contratto stipulato tra l’interessato all’evento e il centro di mediazione inMEDIAsREs, ai sensi dell’art. 6, §1, lett. B, Reg. UE/679/2016.


Articolo 14. Dati relativi ai pagamenti per la partecipazione ai singoli eventi

14.1. Per la partecipazione al singolo evento, il centro di mediazione potrebbe chiedere un contributo economico. Il pagamento può avvenire anche tramite bonifico. I dati relativi al bonifico eseguito sono conservati a cura della Tesoreria e della Segreteria.


NAVIGAZIONE DEL SITO

Durante la navigazione sul Sito, i dati sono raccolti e trattati in conformità alle disposizioni del presente capo, e con modalità automatizzata.


Sezione 1 - NAVIGAZIONE ORDINARIA DEL SITO DA PARTE DI UTENTE NON REGISTRATO


Articolo 15. Sito del centro di mediazione

15.1. La Giostra dei Diritti è titolare del sito web di cui all’URL http://www.mediazioneparma.it (Sito). Il Sito è ospitato su server sito nel territorio dell’Unione Europea (Aruba).

15.2. Il Sito ha la funzione di diffondere e rendere note a terzi le attività del centro di mediazione.


Articolo 16. Navigazione del Sito – Cookie policy e finalità del trattamento dei dati

16.1. Durante la navigazione, il Sito utilizza solo i cookies strettamente essenziali per portare a termine attività richieste dall’utente.

16.2. Il Sito usa altresì cookies di terze parti, che permettono di raccogliere dati aggregati relativi all’uso del sito, come i contenuti visitati e le funzionalità utilizzate, con l’obbiettivo di migliorare le performance del sito. Essi possono essere inviati dal fornitore dello strumento, ma sono utilizzati solo per scopi legati al sito.

16.3. Il Sito si avvale inoltre di cookie di terze parti, in particolare a fini c.d. social : questi cookie memorizzano informazioni

legate all’uso del sito per fornire informazioni personalizzate a scopo promozionale, sia all’interno che all’esterno del sito. In questo sito potrebbero essere utilizzati a rotazione alcuni di questi cookie.

16.4. Per disabilitare i cookies , occorrerà agire tramite le preferenze del browser che si sta utilizzando:

a. Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

b. Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

c. Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies

d. Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/PH17191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT

e. Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/PH19214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT

f. Safari su iPhone, iPad, o iPod touch https://support.apple.com/it-it/HT201265Se usi Mozilla Firefox: v. le istruzioni qui: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie;


Articolo 17. Conservazione dei dati di navigazione

17.1. Il centro di mediazione o il server su cui è ospitato il Sito non conserva nessun dato di navigazione personale. Conserva solo i dati aggregati e anonimizzati per esaminare le statistiche di navigazione del Sito. I dati raccolti, quindi, non sono riconducibili al singolo Utente

17.2. Gli altri dati sono gestiti dai cookies e sono gestibili dal singolo Utente che naviga il Sito, come da precedente Articolo 4.


Articolo 18. Esclusione della profilazione

18.1. Fermo quanto sopra, il Sito non esegue attività di profilazione né è in grado di ricondurre il comportamento dell’Utente al singolo Utente, in quanto non tiene traccia degli indirizzi IP se non per attività legate alla sicurezza del Sito.


Articolo 19. Applicazione dell’art. 11 del Reg. UE/679/2016

19.1. Per le ragioni sopra esposte, non essendo necessaria l’identificazione dell’Utente per la navigazione ordinaria e non registrando il Sito gli indirizzi IP dei singoli Utenti (se non per la sicurezza del Sito stesso, al fine di evitare attacchi hacker), si applica l’art. 11, Reg. UE/679/2016.


GIURISDIZIONE, FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE


Articolo 20. Giurisdizione, Foro competente e Legge applicabile

20.1. Salvo che non sia diversamente previsto da norma imperativa, e salva l’azione di soggetti terzi, per ogni controversia relativa alla presente informativa si conviene la giurisdizione italiana e l’esclusiva competenza del Foro di Parma.

20.2. Si applica la legge italiana.


MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA


Articolo 21. Modificazioni alle presenti condizioni

21.1. Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di modificare in ogni momento le clausole di cui alla presente informativa, unilateralmente e senza preavviso a fini di adeguamento a disposizioni di legge italiana, europea o a convenzioni internazionali.

21.2. Delle modifiche sarà data comunicazione sul Sito.